Microblading cos’è?

E’ un trucco semipermanente ad effetto realistico. Con uno strumento simile ad una penna si effettuano delle micro incisioni attraverso aghi piccolissimi monouso, in questo modo si disegnano i peli mancanti dando forma e spessore alle sopracciglia.

In tante vi ponete la domanda sulla sua durata e sulla permanenza dell’effetto. Giustamente la durata non è eterna, ma rimane all’incirca dai 6 mesi ai 2 anni, con variazioni che si basano sul tipo di pelle e sulla gestione quotidiana del proprio viso.

Perché scegliere il microblading?

E’ la tecnica ideale per avere sopracciglia curate e definite, per ricreare o creare ex novo un’arcata assente o parziale. Inoltre è utilissima per aumentare il volume delle sopracciglia.

Ma ci sono dei rischi connessi al microblading?

La procedura risulta per sua natura minimamente invasiva. In seguito alla seduta potranno comparire delle piccole crosticine collegate ai microscopici fori fatti per depositare il pigmento sotto cute. Sicuramente un effetto da considerarsi normale, così come lo stato di arrossamento della zona che scomparirà nell’arco di 12/36 ore. Inoltre, è importante sapere che nelle ore successive all’esecuzione del trattamento, il colore potrà assumere una tonalità più scura, per un fenomeno di ossidazione. Dopo qualche giorno apparirà più chiaro e la sua completa stabilizzazione avverrà dopo un mese.

Se desideri prenotare una seduta di microblading o chiederne maggiori informazioni, il centro estetico Beauty 20.12 si trova all’interno del centro Sportivo Olgiata 2012, a Roma nord, facilmente ragigungibile dalla cassia e dalle zone limitrofe, quali la storta, la giustiniana, tomba di nerone.